ARX Consulenti Immobiliari Castelfranco Veneto

Le nostre news

Prima Casa: Scadenze sospese fino a fine 2021

2 Settembre, 2021

Prima casa: Scadenze sospese fino a fine 2021

Anche l’agevolazione “prima casa” subisce lo scossone Covid. Prima con l’articolo 24 del Dl 23/2020 che aveva sospeso dal 23 febbraio al 31 dicembre le condizioni della normativa sull’agevolazione prima casa, e ora con il Milleproroghe in cui la scadenza del 31 dicembre 2020 viene posticipata al 31 dicembre 2021 e quindi le condizioni in corso al 23 febbraio 2020 sono bloccati e ricominciano ad entrare in vigore dal 1° gennaio 2022.
arx consulenti immobiliari prima casa Scadenze sospese fino a fine anno
I casi concreti
  • a. Chi acquista la “prima casa” senza risiedere (né lavorare) nel Comune ove l’abitazione è ubicata, ha 18 mesi per trasferire la residenza in detto Comune, decorrenti dalla data del rogito d’acquisto; quindi se il termine di 18 mesi stava decorrendo al 23 febbraio 2020, il decorso dei 18 mesi riprenderà il 1° gennaio 2022 e se il termine avrebbe dovuto iniziare il suo decorso tra il 23 febbraio e il 31 dicembre 2021, inizierà a decorrere il 1° gennaio 2022

  • b. Beneficia di un credito d’imposta (pari all’imposta pagata in sede di “vecchio” acquisto, nei limiti dell’imposta da pagare in sede di “nuovo” acquisto) chi vende la sua “prima casa” e ne compra un’altra entro un anno dal rogito; quindi, se il 23 febbraio 2020 stava decorrendo il periodo annuale utile al riacquisto, tale termine riprenderà il decorso dal 1° gennaio 2022 e se invece l’atto di vendita è stipulato tra il 23 febbraio 2020 e il 31 dicembre 2021, il periodo per il riacquisto decorrerà dal 1°gennaio 2022

  • c. Chi vende la “prima casa” prima di cinque anni dal rogito con il quale essa venne acquistata, decade dall’agevolazione se entro un anno non compra un’altra casa da destinare a propria abitazione principale; quindi, qualora al 23 febbraio 2020 fosse stato in corso questo periodo annuale, esso è sospeso fino al 31 dicembre 2021 e se, invece, la vendita infraquinquennale è stipulata tra il 23 febbraio 2020 e il 31 dicembre 2021, per il riacquisto ci sarà tempo fino al 31 dicembre 2022

  • d. Può avere l’agevolazione “prima casa” chi, seppur proprietario di altra abitazione, acquistata con l’agevolazione “prima casa”, la venda non oltre un anno dal rogito avente a oggetto il nuovo acquisto agevolato; pertanto, se il termine annuale stesse decorrendo al 23 febbraio 2020, esso cessa il suo decorso, che riprenderà il 1° gennaio 2022 e qualora, invece, il nuovo acquisto è effettuato tra il 23 febbraio 2020 e il 31 dicembre 2021, per vendere ci sarà tempo fino al 31 dicembre 2022

Vuoi maggiori informazioni?

Contattaci direttamente e parla con un nostro consulente esperto, saremo lieti di rispondere alle tue domande.